Che spavento ci siamo presi! Luca si è fatto male giocando a calcio e ha dovuto passare qualche giorno in ospedale. Chi l’avrebbe detto che lì avremmo conosciuto tante persone speciali? Una bambina coraggiosa, uno scrittore che ama sognare e tre volontarie dona-sorrisi...