Capolavoro della letteratura e opera immancabile nella mensola dei classici per ragazzi, "Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde" di Louis Stevenson è entrato nell'immaginario di milioni di persone, generazione dopo generazione. Protagonista del libro è il dottor Jekyll... o forse è il Signor Hyde? Se questa indecisione vi sembra strana, sfogliate le pagine di questo racconto gotico e scoprirete perché sia ben più che giustificata.

Il dottor Jekyll è un medico che, indagando la mente umana, giunge alla conclusione che ogni persona abbia una doppia natura: una buona, l'altra malvagia. Allo scopo di dimostrare la sua teoria, produce una bevanda in grado di mostrare al mondo la propria seconda identità. Non si rivelerà un'ottima idea: la sua seconda personalità, infatti, non delude le aspettative e si dà ai crimini più efferati. Quello che forse il dottor Jekyll non aveva previsto è che questo suo malvagio doppio avrebbe tentato di prendere assoluto controllo del suo corpo. Per sempre.

• Edizione Integrale a Leggibilità Facilitata: "Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde" del Battello a Vapore adotta il carattere di stampa Leggimi©, una font che semplifica la lettura da parte di bambini con Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) e Bisogni Educativi Speciali (BES).

• Prefazione di Massimo Polidoro.

• Edizione illustrata in bianco e nero. Illustrazioni di Nicolò Pellizzon.

• Età di lettura: dai 9 anni.

"Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde mi fece capire che il Bene e il Male non esistono separati uno dall'altro. Anche nel criminale più incallito sopravvive un po' di umanità, così come nella persona più buona si troverà sempre qualche tratto negativo. È umano e naturale che sia così. Del resto, che cosa sarebbe il mondo se risplendesse sempre il sole e non ci fosse mai ombra?" dall'introduzione di Massimo Polidoro