Firmato dal vincitore del Premio Andersen 1995 come miglior autore dell'anno, "La città dei topi" di Guido Quarzo è una divertente lettura che esprime vividamente il valore della solidarietà e dell'accettazione del diverso.

A Malaerba sta accadendo qualcosa di strano: i topi hanno invaso la città, si mangiano tutto il raccolto e hanno addirittura iniziato a minacciare il bestiame. Gaspare, Tonio e Giovanni prendono coraggio e decidono di cercare aiuto: si recheranno dal Principe, per convincerlo a dare assistenza ai cittadini contro questa pelosa calamità! Ma il viaggio è lungo e così, per passare il tempo, i bambini cominciano a raccontarsi delle storie: quella della Gigantessa di Polpenazze, quella del diavolo entrato nell'asino, quella del piffero del famoso pifferaio...

Nel solco della tradizione fiabesca, "La città dei topi" rappresenta una preziosa opportunità per insegnare ai bambini come risolvere ogni problema sia più facile, se ci si muove su uno sfondo composto da attenzione, sensibilità e volontà di stare bene insieme.

• Edizione Alta Leggibilità: "La città dei topi" rappresenta una lettura inclusiva. Utilizza infatti il carattere Leggimi©, una font che presenta caratteristiche grafiche e di impaginazione tali da rendere il testo facilmente accessibile anche a bambini con Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) e Bisogni Educativi Speciali (BES). Il tutto, mantenendo un contenuto non semplificato e appassionante per tutti.

• Temi: viaggio, fiaba.

• Edizione illustrata in bianco e nero. Illustrazioni di Marco Paschetta.

• Età di lettura: dai 9 anni.

A Malaerba c'è una terribile invasione di topi. Gaspare, Tonio e Giovanni partono per raggiungere
il palazzo del Principe e chiedere aiuto. Il modo migliore per far passare il tempo durante il viaggio è raccontarsi storie: come quella della Gigantessa di Polpenazze, o del diavolo entrato nell'asino, o ancora del piffero del famoso pifferaio...

Questo libro utilizza la font Leggimi, creata da Sinnos Editrice, che collabora con il Battello a vapore nella realizzazione dei libri ad Alta Leggibilità.