La bambina che ascoltava gli alberi

C'era una volta...

In una valle segreta, in una casa circondata da alberi maestosi, vive una bambina molto timida di nome Olive, che come migliore amica ha una quercia di quattrocento anni. Olive passa la maggior parte del tempo in sua compagnia, a leggere o a disegnare o semplicemente sdraiata su un ramo a guardare il mondo. Quando l'albero secolare rischia di essere abbattuto, quindi, promette di proteggerlo. Seduta tra le fronde profumate del tiglio gigante, abbracciata all'ontano che sogna l'oceano; sdraiata sotto un platano, in compagnia dei fiori sontuosi dell'albero dei tulipani o di quei pettegoli dei meli, Olive ascolterà sette storie di sette alberi, e nei segreti che le riveleranno troverà la chiave per mantenere la sua promessa.

Un libro accompagnato dalle magiche illustrazioni di Lydia Corry, che celebra la meraviglia della natura e ci ricorda l'importanza degli alberi nella nostra vita.

Natasha Farrant

È cresciuta nel cuore della comunità francese di Londra, riuscendo a combinare felicemente la carriera...
Vai alla scheda

Altri libri dello stesso autore