Che sulla collina abitasse un orco lo sapevano tutti. O meglio: da sempre tutti lo dicevano. Perché chi aveva visto l’orco non era tornato giù a raccontarlo. Ai bambini non era permesso avventurarsi sulla collina, ma la testa di Tom funzionava in modo strano: più gli si diceva di non fare una cosa, più a lui veniva voglia di farla. E una mattina decise di andare a controllare di persona…