6-10 anni

Il richiamo della foresta

Buck rispondeva con rapidità fulminea
a ciò che vedeva e udiva e agli eventi che richiedevano azione. Balzava per difendersi da un attacco o per attaccare con velocità doppia di quella di un husky. Vedeva il movimento, o udiva il suono,
e rispondeva in un tempo inferiore
a quello che a un altro cane sarebbe occorso solo per registrare la cosa o udire il rumore. Percepiva, decideva e rispondeva nello stesso istante. I suoi muscoli erano sovraccarichi di vigore, e scattavano puntualmente nell'azione, come molle d'acciaio. La vita scorreva in lui come splendida linfa, gioiosa e rigogliosa.

I classici più amati della letteratura per ragazzi in edizione integrale e, per la prima volta,
a leggibilità facilitata. Perché le grandi storie sono di tutti i lettori.

“Lo scrittore rende visibile il racconto con tutte le sue bellissime immagini, rende partecipe il lettore della lenta e quasi magica trasformazione di Buck, lupo possente, dominatore, che fa pensare agli animali della mitologia. Una trasformazione che ci fa riflettere anche sulla storia degli uomini, sugli antichi istinti pronti a risvegliarsi, sulle infinite difficoltà affrontate in luoghi ostili, ma anche sulle misteriose sensazioni che a volte percepiamo. ” dall’introduzione di Erminia Dell’Oro

Jack London

Nato a San Francisco nel 1876, è stato marinaio, cercatore d'oro, giornalista e scrittore. Il suo viaggio...
Vai alla scheda

Altri libri dello stesso autore