Il mio stage a Londra per collaborare a un nuovo videogame mi ha riservato tante sorprese. Come Paul, un collega a volte freddo e distaccato, a volte dolce e gentile... Che cosa nascondeva? Una cosa era certa: mi faceva battere forte il cuore!