SI RESPIRA L'ATMOSFERA DI CASA FLORIO IN QUESTE PAGINE, CHE RIPERCORRONO LA MIRABILE ASCESA E IL DRAMMATICO CROLLO DEL CASATO.



Ha l'impeto coinvolgente di un romanzo, questa biografia dedicata a Franca Jacona di San Giuliano. Ha le tinte - ora pastellate, ora forti e decise - di una grande tela, in grado di offrire un quadro d'insieme senza però sacrificare alcun dettaglio. Di nobile famiglia siciliana, andata in sposa nel 1893 all'armatore Ignazio Florio, Franca è una figura straordinaria, di certo una delle personalità di maggior spicco nella élite internazionale della Belle Époque. Il suo charme e la sua eleganza suscitano l'ammirazione di sovrani e principi. Poeti ed artisti la immortalano nelle loro opere. Ma a farla emergere non è solo la sua avvenenza; con intelligenza e sensibilità, Franca Florio svolge anche un ruolo determinante nei delicati rapporti con personaggi del mondo della politica e della finanza che la potentissima Casa Florio intrattiene a livello europeo. Una personalità affascinante, che questa biografia rende fortemente umana, restituendo corpo e sostanza alla donna, alla moglie e alla madre che vive e palpita dietro l'icona.