Quando una storia è bella, leggerla è davvero un piacere. Se poi ci sono le illustrazioni a completare la trama tutto diventa ancora più entusiasmante.

Ecco una raccolta dei migliori fumetti e graphic novel:

Capitan Mutanda di Dav Pilkey: George e Harold sono davvero pestiferi ma sono anche gli unici che possono sventare i piani diabolici del malefico Dottor Pannolino. Certo, solo con l’aiuto del nuovo strabiliante supereroe appena arrivato in città, Capitan Mutanda!

Un’avventura disegnata tutta a colori. Ma il divertimento non finisce qui: scopri tutte le straordinarie avventure dell’unico supereroe senza tutina!

Dog Man di Dav Pilkey: dal creatore di Capitan Mutanda, arrivano nuove storie per George e Herold. Un poliziotto, insieme al suo fidato cane, fanno un incidente e l’infermiera ha un’idea brillante: per salvare la vita a entrambi ricuce la testa del cane sul corpo del poliziotto. 

Dog Man è il supereroe di cui tutti hanno bisogno: la sua specialità è affondare i canini nelle chiappe dei malviventi.

La guerra dei giardini di Mirka Ruggeri e Laura Tenorini: i cugini Marta e Mattia, insieme a nonno Franco, cominciano una vera e propria guerrilla gardening! Insieme al nuovo amico Paolo, gireranno per la città a salvare tutti gli orti e i giardini, pubblici e privati, lanciando semi e piantando alberi.

Un fumetto divertente che insegna a prendersi cura e a rispettare le zone verdi nelle città.

Benvenuta alle medie, Nat di Maria Scrivan: iniziare le scuole medie è difficile per tutti, soprattutto se la tua amica del cuore comincia a comportarsi in modo strano e a lasciarti sola. Proprio quando pensa che tutto sia perduto, Nat, grazie a un cane, un gatto e uno specchio, trasformerà questo brutto periodo in una fantastica avventura.

Bad sister di Charise Mericle Harper e Rory Lucey: avere un fratello più piccolo che strilla e ruba tutte le attenzioni è una rottura. Charise è una ragazzina in gamba ma Daniel non riesce proprio a sopportarlo e si merita ogni spinta, ogni dispetto, ogni presa in giro. Di lui non le importa nulla: no, niente, niente di niente. Eppure ogni tanto, quando lo perde apposta per strada, non può fare a meno di sentirsi una cattiva sorella.

Il giardino segreto a New York di  Ivy Noelle Weir e Amber Padilla: in questo classico rivisitato e ambientato al giorno d’oggi troviamo Mary, orfana da qualche giorno, che viene trasferita nella casa di un lontano zio che non ha mai conosciuto prima. All’ultimo piano del palazzo in cui vive trova un giardino abbandonato e lei farà di tutto per riportarlo in vita, insieme al cugino Colin, che vive nascosto in camera sua, e Dickon, un ragazzo suo vicino di casa, che vuole fare il giardiniere e diventa subito suo amico. 

Lo Schiaccianoci di Aurora Marsotto: Clara si addormenta in salotto, stretta al suo Schiaccianoci. Quando l’orologio suona la mezzanotte, Clara rimane addormentata ma tutto attorno a lei comincia a muoversi. L’albero di Natale cresce, i dolci scendono dalle ghirlande a suon di musica e lo Schiaccianoci inizia a parlare.