Edimburgo, 1864. A 14 anni Robert Lewis Stevenson fa ritorno alla sua amata Scozia.
Una mattina, aggirandosi con il suo taccuino da scrittore nei dintorni di Edimburgo, Robert passeggia tra boschi, pensando di essere solo in compagnia di streghe e spiriti, quando all’improvviso sente un sibilo e vede conficcarsi nel tronco accanto a sé uno stiletto.

È così che fa conoscenza con le sue nuove vicine di casa che diventeranno due insospettabili amiche: Jackie e Haide Turner, due gemelle di 12 anni. Jackie ha piglio sicuro e una limpida bellezza; Haide è più silenziosa e sfuggente.

Qualcuno sta per morire, e noi dobbiamo impedirlo. Sei dei nostri? 

Robert si lascia coinvolgere dall'intraprendenza di una e dal sesto senso dell’altra e, con questa proposta, iniziano a essere le mani invisibili che guidano l'ispettore della polizia, nonché padre delle ragazze, nella risoluzioni di casi legati al mondo dell’occulto.

Primo tra tutti quello che si terrà nella dimora degli Edmonstone, durante un evento in maschera...

Questo è solo il primo appuntamento di una nuova serie che unisce giallo e soprannaturale, mistero e magia, ricostruendo liberamente l’infanzia di uno dei più grandi scrittori di sempre, Robert Louis Stevenson. Scritta da Gisella Laterza e Giada Pavesi, la serie offre finalmente un acuto sguardo femminile su argomenti e generi che solitamente sono identificati come maschili.

E adesso, indossate la maschera. Buona festa.

LaMascheradelCigno