Dal 17 al 21 novembre torna Bookcity Milano!
Sono tantissimi gli eventi che vedranno protagonisti i nostri autori, e finalmente potremo incontrarli dal vivo.
Ogni evento deve essere prenotato ed è necessario il greenpass, per tutte le informazioni a riguardo potete fare riferimento ai sito di Bookcity.

Ecco tutti i nostri eventi:

La travolgente ascesa degli Sforza
Carla Maria Russo con Irene Merli
Venerdì 19 novembre ore 17.00 – Castello Sforzesco, Sala della Balla
Da capitani di ventura a signori di Milano, un romanzo che narra il primo secolo di storia della famiglia Sforza. Tre generazioni alla ribalta, una grande e avventurosa saga familiare, ricca di indimenticabili personaggi.
Carla Maria Russo, I venturieri, Piemme, ISBN 9788858526026

Beato Carlo Acutis, storia di un figlio straordinario
Antonia Salzano Acutis con Catia Caramelli
Sabato 20 novembre ore 10.30 – Circolo Filologico, Sala Liberty
A un anno dalla beatificazione e in attesa del processo di canonizzazione, per la prima volta la madre Antonia racconta il percorso di vita e di fede di Carlo Acutis, acclamato in tutto il mondo come “il santo di internet”.
Antonia Salzano Acutis, Il segreto di mio figlio, Piemme, ISBN 9788856681260

Tutta la verità su San Patrignano
Andrea Muccioli con Federico Samaden e Stefano Zurlo
Sabato 20 novembre ore 14.00 – Auditorium Società Umanitaria
Andrea Muccioli racconta il padre Vincenzo, uno dei personaggi italiani più celebri e controversi degli ultimi cinquant'anni di storia italiana, dai primi ragazzi accolti in quella collina romagnola, fino al 1995, anno della sua morte. In questo ricordo c’è la storia di San Patrignano dagli inizi e, soprattutto, di un uomo che con la creazione di quella comunità ha diviso l'opinione pubblica come poche volte è successo.
Andrea Muccioli, Fango e risate, Piemme, ISBN 9788856681321

Non è un Paese per lavoratori
Francesco Vecchi con Alberto Brambilla
Sabato 20 novembre ore 17.00 – Borsa Italiana, Sala Gialla
Tra Legge Fornero e quote Draghi, eccoci di nuovo a parlare di pensioni. E’ sostenibile il nostro sistema se, dati alla mano, si regge su circa 15 milioni di sfortunati contribuenti? Redistribuire gli oneri dell’attività economica, pensare al futuro anche per chi versa oggi contributi nelle casse bucate dei vari istituti previdenziali, è urgente tanto quanto la lotta alla povertà.
Francesco Vecchi, Gli scrocconi, Piemme, ISBN 9788856679649

Archivio possibile: l’archivio tutto per noi e l’arte di conversare
con Con Alessandra Giovanile, Virna Mejetta e Nichka Marobin
Domenica 21 novembre ore 11.00 – Archivio Negroni, Via Filippo Tajani 3
Portare i libri all’Archivio Negroni, determina l'archivio 'possibile', tra arte e cultura, alla ricerca di temi che intersecano il nostro prezioso tempo libero: raccolte da condividere. L’archivio tutto per noi, è una serie di conversazioni avviate con la storica dell’arte Nichka Marobin che ci accompagnerà questa volta nell’incontro con le autrici Giovanile e Mejetta a ritrovare le atmosfere della mitica Chambre Bleue, sulle tracce degli intrighi alla corte di Francia e sulle spalle di caparbie donne del XVII secolo.
Alessandra Giovanile, Virna Mejetta, Bastarde di Francia, Piemme, ISBN 9788856679496

Tutti i colori del giallo
Elisabetta Cametti, Gianluca Ferraris, Natasha Korsakova, Aldo Pagano con Nicoletta Sipos
Domenica 21 novembre ore 12.30 – Salone ARCI Bellezza
La violenza di genere, il mondo spietato della moda, un grido d’aiuto che rimbalza sui social network; Il razzismo e il Coronavirus in un’indagine nel difficile quartiere Libertà di Bari; un avvocato che per riaccreditarsi deve difendere il colpevole perfetto; il lato più oscuro e torbido della musica classica, collegato a un violino speciale, il capolavoro di Antonio Stradivari. Personaggi, temi, ambientazioni diverse per un unico genere: quattro autori, due donne e due uomini, mettono in mostra tutte le sfumature del giallo italiano... e non solo.
Elisabetta Cametti, Muori per me, Piemme, ISBN 9788856679342
Gianluca Ferraris, Perdenti, Piemme, ISBN 9788856679373
Natasha Korsakova, L’ultima nota di violino, Piemme, ISBN 9788856678468
Aldo Pagano, Caramelle dai conosciuti, Piemme, ISBN 9788856679403

San Siro, lo stadio dei sogni
Gianfelice Facchetti con Edoardo Lusena
Domenica 21 novembre ore 14.00 – Museo della Scienza e della Tecnologia, Sala Cenacolo
La storia di San Siro è una sfilata di protagonisti celebrati e dimenticati, derby rosso-nerazzurri, gol indimenticabili e gol annullati, notti azzurre, magiche o da incubo, tanti campioni e squadroni divenuti immortali. Ma San Siro siamo anche noi, i tifosi, che da quasi un secolo sognano nella cattedrale del calcio.
Gianfelice Facchetti, C’era una volta a San Siro, Piemme, ISBN 9788856679748

I bambini, i ragazzi e la ripartenza
Annalisa Cuzzocrea con Giacomo Papi
Domenica 21 novembre ore 18.00 – Istituto Beata Vergine Addolorata
In Happydemia Giacomo Papi ha raccontato - anche - il contrasto tra una generazione che ha pensato a proteggersi e una che voleva - semplicemente - continuare a vivere. In Che fine hanno fatto i bambini Annalisa Cuzzocrea si è chiesta se - Covid a parte - stiamo costruendo una società che comprenda i più piccoli, senza considerarli semplice "bagaglio appresso" dei loro genitori. Inscindibilmente legati alle possibilità o alle difficoltà delle loro famiglie. Un dialogo per cambiare prospettiva e pensare - finalmente - a un nuovo inizio.
Annalisa Cuzzocrea, Che fine hanno fatto i bambini, Piemme, ISBN 9788856679687

Imparare l’arte di coltivare i dubbi
Massimo Polidoro con Margherita Fronte
Domenica 21 novembre ore 20.00 – Museo della Scienza e della Tecnologia, Sala Cenacolo
Per difenderci dalle fake news e dalla disinformazione abbiamo a disposizione un’arma importante: pensare come scienziati. Il metodo scientifico non si applica solo alla fisica, alla chimica, è un vero e proprio modo di pensare, un approccio utile nel corso di tutta la vita che contribuisce al radicarsi dello spirito democratico.
Massimo Polidoro, Pensa come unə scienziatə, Piemme, ISBN 9788856682755


La partecipazione a tutti gli appuntamenti di BookCity è gratuita con prenotazione obbligatoria. L’accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.