Perché parlare ai bambini di Shoah? Non potremmo evitare di raccontare ai più piccoli quanto possa essere crudele, ed è stato, l'essere umano?
Per rispondere a queste domande, ci affidiamo alle parole di Liliana Segre, vittima delle persecuzioni razziali, sopravvissuta all'orrore di Auschwitz:

"L'indifferenza è più colpevole della violenza stessa. È l'apatia morale di chi si volta dall'altra parte: succede anche oggi verso il razzismo e altri orrori del mondo. La memoria vale proprio come vaccino contro l'indifferenza".

Consci dell'importanza di ricordare, per non ripetere gli errori del passato e desiderosi di dare ai più giovani valide guide contro l'indifferenza, le discriminazioni e il razzismo, abbiamo raccolto nel nostro catalogo diversi volumi che raccontano la Shoah rivolgendosi ai più giovani, con voci autorevoli, emozionanti, dure e delicate al contempo.

  • Liliana Segre

Fino a quando la mia stella brillerà
Storia autobiografica della Senatrice, della piccola Liliana che è riuscita a salvarsi dall'orrore del campo di concentramento, scritta a quattro mani con Daniela Palumbo.

Scolpitelo nel vostro cuore
A cura di Daniela Palumbo, un invito a non perdere mai la speranza e a "camminare nella vita, una gamba davanti all'altra"; disponibile anche in versione audiolibro.

  • Lia Levi

Il giorno della memoria spiegato ai miei nipoti
Un libro per adulti, completamente rielaborato per i bambini. Il racconto di una nonna che da bambina è stata vittima delle leggi razziali.

Che cos'è l'antisemitismo, Io ci sarò e molti altri, tra cui alcune raccolte con altre autrici.

  • Teresa Buongiorno, Lia Levi, Eliana Canova.

Vogliamo ricordare
Tre diverse autrici e un unico coro; una raccolta per ricordare gli orrori che hanno segnato la storia, per affrontare al meglio il presente e trarre insegnamento per il futuro.

  • Daniela Palumbo

Le valigie di Auschwitz
Le storie di quattro ragazzini che, in un'Europa dilaniata dalle leggi razziali, vivono sulla loro pelle l'orrore della deportazione. Proprio oggi ripubblicato anche in versione audiolibro e accessibile anche ai bambini con DSA e con BES.

  • Mona Golabeck

Una musica più forte delle bombe
Un racconto di speranza e sopravvivenza che diffonde coraggio, come una melodia. La vera storia della giovane pianista che fuggì il nazismo.

Tutti libri, utili oggi, Giorno della Memoria, per coinvolgere i bambini nella commemorazione e aiutarli a capire; ma che al contempo insegnano sensibilità, rispetto e accoglienza: valori imprescindibili non solo il 27 gennaio, ma tutti i giorni.