Vincenzo Di Mattia

Classe 1932, ha lavorato a lungo in Rai e ha collaborato alla produzione degli sceneggiati tratti da classici della letteratura. È scrittore e autore teatrale di opere pluripremiate e rappresentate in importanti teatri, dal Piccolo di Milano al Teatro di Roma. Quando amore non mi riconoscerai, nato come testimonianza di un’esperienza personale, si è trasformato in un progetto familiare in cui Vincenzo e la figlia Francesca si sono ritrovati, accomunati nell’impegno di trasmettere il loro vissuto e le loro emozioni.