Dopo una laurea in economia e dieci anni in pubblicità ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura.
È stata cronista per LCI (Place aux Livres) e Le Nouvel Economiste e dal 2004 è una delle firme di Madame Figaro, per cui cura la rubrica dedicata ai libri.
Lo chef è una donna, uscito in Francia nel 2012, ha avuto un buon successo di pubblico e di critica.