È nato a Modena nel 1967, sposato, due figlie.
Dal 1990 al 1996 è stato assessore al Comune di Campogalliano. Dal 1999 al 2006 assessore al Comune di Modena e dal 2009 al 2015 segretario regionale del Partito democratico.
Il 23 novembre 2014 viene eletto presidente della Regione Emilia-Romagna.
Dal dicembre 2016 è presidente del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, riconfermato poche settimane fa: primo italiano a ricoprire tale incarico.
Il 26 gennaio 2020 è stato confermato alla guida della Regione, battendo la candidata del centrodestra Lucia Borgonzoni.