È lo pseudonimo di un'autrice inglese di successo che non si era mai cimentata prima con il thriller. Con L'uomo delle ombre ha raggiunto i primi posti in classifica in UK e ha venduto i diritti di traduzione nei principali Paesi europei.
Prima di cominciare a scrivere, ha lavorato alla Faber Academy.