Kevin van Whye è un autore gay nato e cresciuto in Sudafrica. Ama a tal punto lo storytelling sin da quando era piccolo che a quattro anni ha lasciato la scuola materna perché il suo insegnante non sapeva raccontare storie. La sua relazione con la narrativa lo ha portato a frequentare la scuola di cinema, dove ha studiato sceneggiatura. Ora Kevin vive a Johannesburg e, quando non legge, scrive libri in cui i suoi personaggi ottengono il finale da favola che meritano. Baciami, Bryson è il suo primo romanzo.