Ricercatore del CNR in matematica applicata alla medicina, opera presso la sede di Roma dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo "Mauro Picone". Dal 2006 al 2015 ha insegnato nel dipartimento di Matematica Guido Castelnuovo della Sapienza Università di Roma. In seguito all'esperienza di volontariato a L'Aquila dopo il terremoto del 2009, si è occupato di applicazioni della matematica e della statistica in sismologia.
Dal marzo 2020 concentra le sue ricerche sulla pandemia di Covid-19.
Tra i suoi interessi, tutti strettamente legati alla passione per la matematica, ci sono la musica, la pittura, la poesia, il cinema, lo sport (in particolare marcia e corsa in montagna). Svolge diverse attività di volontariato, e partecipa attivamente alla gestione del rifugio Vincenzo Sebastiani (pura omonimia), situato in Abruzzo a circa 2.100 metri di altezza.