Nato a Forlì nel 1964, ha pubblicato vari volumi di poesia, tra cui Il bar del tempo (Guanda, 1999), Avrebbe amato chiunque (Guanda, 2003), Apocalisse amore (Mondadori, 2008). Suoi scritti in versi e in prosa dedicati a opere e artisti sono raccolti in Nell'arte, vivendo (Marietti, 2012).
Tra i saggi si ricordano Non una vita soltanto (Marietti, 2002), Il fuoco della poesia (Rizzoli, 2008), Per lei. E per tutti. Appunti su Dante. E sull'amore (Edizioni della Meridiana, 2010), Contro la lette-ratura. Poeti e scrittori. Una strage quotidiana a scuola (Il Saggiatore, 2010).
Traduttore di Baudelaire, Rimbaud e Péguy, e autore di una versione poetica dei Salmi. Cura la collana "I libri della speranza" per Rizzoli e progetti tv di poesia. In prosa ha pubblicato Hermann (Rizzoli, 2010) e una raccolta di racconti I santi scemi (Guaraldi, 1997).