Carla Fracci

Figlia di un tranviere e un'operaia, Carla Fracci fa il suo ingresso alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala e, da lì, sui palcoscenici più importanti del mondo. Acclamata dai più autorevoli critici di balletto e applaudita da pubblici di ogni levatura, è stata partner artistica dei più gloriosi danzatori di sempre. La sua recente scomparsa ha commosso l'intero mondo della danza e non solo. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l'ha ricordata come "un prezioso e indimenticabile riferimento" che "ha onorato, con la sua eleganza e il suo impegno artistico, frutto di intenso lavoro, il nostro Paese".