Classe 1986, dottorato in Teoria politica e master in European studies alla Luiss Guido Carli. Apprendistato pannelliano e ossessione garantista. Firma del quotidiano Il Foglio, scrive di questioni giudiziarie, politica e donne. È presidente del movimento "Fino a prova contraria" per una giustizia giusta ed efficiente. Tra i suoi libri, Siamo tutti puttane. Contro la dittatura del politicamente corretto (2014), Confessioni di un anticonformista (2015, scritto con Umberto Veronesi) e Fino a prova contraria: tra gogna e impunità, l'Italia della giustizia sommaria (2017).