Il Falco di Sparta

Nel mondo antico, c'era un esercito più temuto degli altri. Un esercito in grado di conquistare il mondo. Ma la Storia è capace di ribaltare anche il destino più glorioso. 401 a.C. Artaserse, re di Persia, governa un impero che si estende dalle coste dell'Egeo all'India settentrionale. Il suo dominio è assoluto, e per cinquanta milioni di sudditi una sua parola può valere la vita o la morte. Un'ombra però si staglia all'orizzonte del suo regno apparentemente così saldo: il fratello Ciro il Giovane, che reclama il trono, in nome del loro defunto padre Dario II. C'è un solo esercito che...
Vai alla scheda

La fine di Scipione

«Io e Annibale siamo stati entrambi grandi generali, traditi dai nostri rispettivi...
Vai alla scheda

Il tradimento di Roma

Il mio nome è Publio Cornelio Scipione. Sono stato due volte console, censore e...
Vai alla scheda

Invicta Legio

In un momento terribile per la Repubblica, spetta a Publio Cornelio Scipione, l'Africano,...
Vai alla scheda

L'africano

È il 235 a.C. quando nasce a Roma Publio Cornelio Scipione, noto ai posteri come...
Vai alla scheda

La legione perduta

Ci sono imperatori che muoiono con i loro imperi.E altri che sopravvivono nella leggenda.È...
Vai alla scheda

La danzatrice di Seul

Orfana. Ballerina di corte. Sposa di un diplomatico francese. Esule in un mondo che...
Vai alla scheda

La biblioteca segreta di Leonardo

Un grande genio 
sempre alla ricerca 
della verità. Un matematico di...
Vai alla scheda

L'acquaiola

Maria ha quindici anni, vive in un paesino dell'Appennino centro meridionale d'Italia...
Vai alla scheda

Non ti lascerò andare

«Come Il paziente inglese, un grande romanzo di guerra e amore.» BBC2 1943. Mentre...
Vai alla scheda

L'ultimo spartito di Rossini

Scrivere un romanzo ispirato alla biografia di Gioacchino Rossini, nell'anno del...
Vai alla scheda