In questi anni, molte domande sono emerse, troppi buchi neri senza una risposta. Il più famoso anchorman statunitense, Dan Rather, ha dichiarato alla BBC NewsNight: «Non abbiamo indagato per paura di essere linciati». La nostra indagine sull’11 settembre è dunque ripartita da ZERO, per ricostruire i fatti.

Un film-documentario che rompe il muro del silenzio, un’inchiesta giornalistica rigorosa, costruita con interviste girate in tutto il mondo a testimoni oculari, sopravvissuti, responsabili delle indagini, esperti, tecnici, scienziati, familiari delle vittime, giornalisti. Tre narratori d’eccezione, Dario Fo, Lella Costa e Moni Ovadia, accompagnano lo spettatore nel viaggio attraverso le contraddizioni e le falsità della versione ufficiale. Immagini di repertorio inedite ed esclusive, documenti ufficiali, ricostruzioni in computer grafica, permettono di riconsiderare i fatti da punti di vista diversi e di guardare finalmente in maniera critica le immagini dell’11 settembre 2001.