Ciao, sono Valentina! La soffitta della casa dei nonni è uno dei miei posti preferiti. È un luogo che racchiude la storia di molte generazioni e ci sono un sacco di vecchi oggetti! A me piace rovistare nei bauli, nelle scatole di latta, aprire i mobili impolverati… E casualmente, un giorno, ho trovato una pagina di quaderno scritta dal mio trisavolo. Credo che si tratti di una specie di diario, ma perché c’è solo quella pagina? Dov’è finito il resto del quaderno?