Mariuccia e Fiammetta hanno davvero poco in comune. Una è figlia di contadini, l’altra viene dalla città. Una adora studiare, l’altra non riesce a immaginare niente di più noioso che mettersi sui libri. Ma c’è qualcosa che le lega: un segreto preziosissimo, che attraverserà due guerre
e tre generazioni, e arriverà intatto fino ai nostri giorni…