«Le donne sono creature complicate. Io dico sempre che per ogni donna ci vorrebbero quattro uomini: uno vecchio, uno brutto, un Mandingo e un gay. Quello vecchio per le coccole e i regali, quello brutto che si accolla tutte le incombenze, grato solo che uno splendore di donna come voi lo degni di attenzione, il Mandingo beh, va da sé a cosa serve, e quello gay per lo shopping e per spettegolare sui regali di quello vecchio e sulle performance del Mandingo. Gli uomini, al contrario, sono semplici. Non ci vuole davvero molto per renderci felici. Infatti sono tre le cose di cui ogni uomo ha bisogno – appoggio, fedeltà e “il biscottino premio”. Tre cose e basta. E sono qui per dirvi che sì, è proprio così semplice.»

Ebbene sì, come le donne hanno sempre sospettato, gli uomini sono tutti uguali. Quindi basta avere ben chiare alcune basilari nozioni e non solo sarà facile riconoscere e conquistare quello giusto, ma sarà un gioco tenerselo. Almeno finché si vuole.
Diretto, chiaro ed efficace, questo libro è una miniera di informazioni su come gli uomini vivono le relazioni, il lavoro, il sesso, sulle domande giuste e su quelle da non fare mai. E su come farsi sempre trattare da signore.
Perché è vero, gli uomini sono tutti uguali e le donne sono esigenti. Ma la bella notizia è che loro le preferiscono così.