A chi non è capitato, almeno una volta nella vita, di voler essere qualcun altro?
È proprio ciò che piacerebbe a Jenny Shaw durante uno dei giorni più brutti della sua vita: scaricata all'aeroporto da quello che credeva l'uomo giusto e costretta a rimanere per lavoro in una città in cui non conosce nessuno. E il fato sembra voler esaudire i suoi desideri quando viene avvicinata da una donna che in lei riconosce una sua compagna del liceo: Jessie Morgan. La più affascinante e corteggiata del suo anno. Così Jenny, invece di avvertire dell'equivoco, asseconda la donna, grata del diversivo in quell'orribile giornata. E, in poche ore, viene travolta da una vita che non le appartiene, con un gruppo di amici che la adorano e un avvenente ex fidanzato che sembra non averla mai dimenticata.
Ma, interpretando la parte, Jenny scoprirà che il fascino strepitoso di Jessie cela segreti, tradimenti e bugie che i vecchi amici non le hanno mai perdonato. E capirà che si può cambiare la propria vita un passo alla volta, senza per forza fingersi qualcun altro.
Quando avrà trovato se stessa, Jenny sarà finalmente pronta per trovare l'amore.