“Chi è piccolo vuol diventare grande subito, ma più di tutto vuole che i propri desideri vengano esauditi. Lo stesso vale per Alice: si presenta come una bambina che vive il momento senza pensare alle conseguenze delle sue azioni. Beve ed è piccola, mangia e diventa grande, grandissima, così da poter incontrare i personaggi del mondo nel quale è entrata…”
dall’introduzione di Loredana Frescura