L'aria vibra di eccitazione. Anastasia è nella Stanza Rossa, in ginocchio, nuda, lo sguardo basso, come Christian le ha ordinato di fare. Il suo corpo freme nell'attesa, percorso da brividi di eccitazione e timore. Non sa cosa la aspetta, non vede l'ora di scoprirlo. E quando Mr Grey arriva, milioni di donne vorrebbero essere al posto suo.

Ma lì, sul set, in uno dei ruoli più ambiti, pericolosi e sognati degli ultimi anni, c'è Dakota Johnson. Adesso è lei Anastasia, lei che sta aspettando che Jamie Dornan le faccia nella realtà quello che tutte hanno letto sulla carta. Come è riuscita a entrare così a fondo in un personaggio molto più complesso di quello che sembra? Una donna coraggiosa, semplice ma sicura di sé, che per amore sa superare i propri limiti, ma sa anche imporne.

Figlia d'arte, i suoi genitori sono Melanie Griffith e Don Johnson, Dakota ha la recitazione nel sangue, ma questa non dev'essere l'unica ragione se Anastasia ormai per tutti ha le sue fattezze.

Mentre sale l'attesa per i nuovi sviluppi cinematografici della trilogia di Cinquanta sfumature, tratta dai bestseller di E L James, scopriamo segreti, aneddoti, curiosità della vita di Dakota e i retroscena della realizzazione dei film. E vediamo come si intrecciano le esistenze e le caratteristiche di Anastasia e Dakota, come il personaggio ha forgiato l'attrice e come il passato dell'attrice si riverbera nel personaggio.

In un'esplorazione che illumina quanta Anastasia c'è in ogni donna.