Finn (abbreviazione di Infinity), dodici anni, è appassionato di videogiochi, adora la scienza e i passatempi più pericolosi, come un ragazzo qualsiasi. Ma a differenza di un ragazzo qualsiasi, Finn è alto soltanto 9,8 millimetri. Nonostante tutti i suoi sforzi, infatti, suo zio, lo scienziato Al Allenby non è riuscito a invertire il processo e riportare alle dimensioni normali lui e i tre soldati scelti, miniaturizzati durante una pericolosissima operazione top secret.
Nel frattempo però il malvagio Kaparis, diventato il ricercato numero uno al mondo, ha miniaturizzato un nano-robot autoreplicante: un virus hardware che gli darà il totale controllo delle tecnologie e comunicazioni globali.
Finn e la sua squadra sono gli unici che possono fermarlo...