Braverman – Bravo per gli amici – Shaw ha sempre saputo che suo padre nascondeva dei segreti.
Quando lui era piccolo, gli faceva risolvere strani enigmi e crittografie e scompariva per lunghi periodi. Ma è solo quando Dexter Shaw muore in una misteriosa esplosione che Bravo scopre l’enormità del segreto del padre, membro da anni dell’Ordine degli Osservanti Gnostici, una setta fondata dai seguaci di san Francesco d’Assisi e ritenuta estinta secoli prima.
Per più di ottocento anni, l’Ordine ha tenuto celata una preziosa reliquia in grado di scuotere fin dalle fondamenta la cristianità: un frammento del Testamento attribuito a Gesù Cristo in persona.
Dexter era l’ultimo Custode del documento e, prima di morire, lo ha nascosto in un luogo segreto. Ora spetta a Bravo, studioso di Medioevo e crittografo, raccogliere l’eredità paterna seguendo gli indizi lasciati per lui. Ad accompagnarlo cè Jenny, guardiano dell’Ordine, che ha il compito di proteggerlo.
Un’impresa ardua, perché Bravo scopre in fretta che molti sarebbero disposti a tutto, anche a mentire e a uccidere, pur di impossessarsi del frammento.
Un’altra società segreta, i Cavalieri di san Clemente, originariamente fondata e sostenuta dal papato, insegue il reperto fin dai tempi delle crociate. Bravo è l’ultimo ostacolo che separa i Cavalieri dal loro obiettivo, e non si fermeranno davanti a niente e a nessuno pur di raggiungerlo.