Flambus ha una grande responsabilità, fare in modo che la prima edizione “cittadina” del Granconvegno dei Folsic si svolga senza intoppi. Purtroppo, però, sorge un problema che sembra insormontabile: per la cerimonia di chiusura in notturna, i folletti sono da sempre abituati a sfruttare la luce naturale ed ecologica delle lucciole, ma in città gli animaletti sono scomparsi da anni...