Nella foresta di mangrovie del delta del Gange, nel cuore dell'immenso arcipelago che si stende dal mare
alle pianure del Bengala, Tremal-Naik, il cacciatore di serpenti, incontra in un tempio "una fanciulla di meravigliosa bellezza". Da quel momento il suo unico scopo nella vita sarà, con l'aiuto del fido Kammamuri e della maestosa tigre Darma, salvare la giovane dalla setta dei thugs, gli spietati strangolatori devoti alla dea Kali.