– Mangia la minestra altrimenti arriva l'Uomo Nero! – grida la mamma a Filippo. Ma come sarà questo terribile mostro? Avrà i capelli neri come serpenti, gli occhi come due olive e le orecchie come due pipistrelli? E sarà davvero così cattivo come dicono i grandi?!