Una folla festante si è radunata al castello del Conte Guidubaldo per assistere all’evento dell’anno: impavidi campioni, nelle loro scintillanti armature, sono giunti da tutto il Regno per sfidarsi a singolar tenzone.
Nessuno sa che tra di loro c’è un cavaliere molto particolare… Un guerriero di appena otto anni, piccolo piccolo, ma con un cuore grande così!