– Ti ricordi quando per la prima volta hai guardato il cielo e hai pensato a un bambino?
– Oh sì. Lo ricordo benissimo.
– Ecco, io ero lì. In quel momento ti ho vista e ti ho scelta…
– Tu hai scelto me?!
– Già, è così, in effetti. Cosa fai? Sento molta pace.
– Sto guardando il tramonto. L’orizzonte è vicino. Voglio che questo sia il tuo mondo. Voglio che sia il miglior mondo per te.