Quando la sera Elias spegne la luce, il suo letto si trasforma in un vascello, le onde del mare arrivano sul pavimento e piano piano lo trascinano al largo.
Una volta in acqua, però, il ragazzino vede lo squalo
Zanna di Spada che lo punta con le fauci spalancate.
Suo papà dice sempre che per sconfiggere la paura basta sentirsi un leone… E se provasse a ruggire?