New York, inverno 1873. Irene ripensa a una vicenda vissuta a Londra, mesi prima, con i suoi grandi amici Sherlock e Lupin. Il filo dei ricordi si dipana veloce tra l'incontro con un uomo che racconta una strana storia, un delitto senza cadavere e la scoperta di una rete di gallerie nel sottosuolo della città. Un vero e proprio labirinto sotterraneo, dove i tre ragazzi portano avanti la loro indagine, mossa dopo mossa, intuizione dopo intuizione, fra incognite e rischi, in quella che si rivelerà ancora una volta un'avventura indimenticabile.