L’esistenza di Jon scorre tranquilla nel New Jersey con una moglie e due amatissimi labrador, campioni di mansuetudine e devozione. La condizione perfetta per uno scrittore. Ma il cambiamento ha sempre inseguito Jon in forme imprevedibili. Questa volta si presenta in quella di Devon, un giovane border collie dal passato difficile. Un mix esplosivo di intelligenza acutissima, paura e una personalità dirompente.
Sotto gli occhi perplessi dei due cani di casa, non abituati a quel ciclone, Jon si impegna a conquistare la fiducia di Devon, che gli lancia ogni genere di sfide, solo per dimostrargli quello che può fare. Memore del suo dna da cane da pastore, tratta lo scuolabus come fosse un gregge di pecore, escogita più metodi di Houdini per evadere dal giardino, apre il frigo ed estrae il cibo dalle confezioni senza romperle. La vita con lui è un alternarsi di stanchezza, divertimento e uno scontro intellettuale che non si placa mai.
Ma quando Jon inizia a temere di doverlo restituire, scopre che sotto la veste da ribelle si cela un cuore tenero, che aspettava solo un cenno d’amore vero per dare il meglio di sé. Sarà un lungo cammino di avvicinamento quello di Jon e Devon, costellato di imprevisti e tenerezza, in cerca della perfetta forma di amicizia, quella in cui non si distingue più chi dei due ha addomesticato l’altro.