"Sono passati dieci anni da quando nascevano le Cipolline. Dieci anni di vittorie e di sconfitte, dieci anni di partite appassionanti, ma soprattutto di grande amicizia. Come sapete, dalla prima partita a oggi le Cipolline non sono mai cresciute. Ho fermato le lancette dell'orologio in modo che avessero sempre l'età dei loro lettori preferiti. Ecco, mi sono chiesto: cosa farebbero oggi le Cipolline se fossero cresciute come i loro lettori? Dove sarebbero? Questo è il regalo che vi faccio per il compleanno della mitica squadra di Champignon: ho sbloccato le lancette dell'orologio…" - Luigi Garlando