Ago e Pino stanno scrivendo la letterina per Babbo Natale, quando al signor Acqua viene un’idea: portargliela a mano! In effetti è tempo di preparare i regali, ma bisogna prima svegliare quel pigrone di Babbo Natale...