La mamma di Marco fa l’agente immobiliare e spesso lo porta con sé quando mostra le case in vendita ai clienti. Un giorno, girando per le stanze di un appartamento cupo e buio, Marco vede un ragazzino e non capisce se sia un fantasma o un sogno. Sa solo che quello strano ragazzino dai capelli rossi, che si chiude in camera per non sentire le urla del padre, non è felice...