Una torre di mille piani che svetta nel cielo di New York,

un futuro patinato dove tutto è possibile…

sei abbastanza audace

da afferrarlo?

Siamo nel 2118, a Manhattan. Ora New York non è più solo una metropoli:  è diventata un’immensa torre di mille piani. Solo le persone che ci vivono non sono cambiate: tutti vogliono qualcosa, così come tutti hanno qualcosa da perdere.

Nell’altissima torre vivono, infatti, tantissime persone. C’è la spregiudicata Leda, che desidera una droga che non avrebbe mai dovuto provare e un ragazzo che non avrebbe mai dovuto toccare. La viziata Eris che, dopo aver perso tutto in un istante, ora vuole solo risalire, ma presto comincerà a chiedersi quale sia veramente il suo posto.
L'intraprendente Rylin, trascinata da un lavoro ai piani alti in un mondo - e in una relazione - mai immaginati: la nuova vita le costerà quella vecchia? Il geniale Watt, che può arrivare ai segreti di ciascuno e, quando viene assunto per spiare una ragazza, si troverà imprigionato in una rete di bugie.
Sopra tutti, al millesimo piano del Tower, vive Avery, disegnata geneticamente per essere perfetta.
La ragazza che sembra avere ogni cosa, tormentata dall'unica che non dovrebbe nemmeno desiderare.

 

Non sapevano se fosse caduta o fosse stata spinta o se, schiacciata dal peso di oscuri segreti, avesse deciso di saltare giù.

Si sentiva invincibile, intoccabile, e le sembrava che sarebbe rimasta così per sempre: giovane, in movimento, elettrica e viva. 

The Tower - Il millesimo piano è l’appassionante young adult sci-fi di Katharine McGee, suo romanzo d’esordio. Lasciatevi trascinare nel futuro distopico e scintillante di una New York fatta torre e delle persone che lo abitano.

 

Dal 9 maggio in tutte le librerie. 

Chi è Katharine McGee? Nata in Texas, laureata in Letteratura Inglese e Francese a Princeton, ha concluso gli studi con un MBA a Stanford. È durante gli anni vissuti nel minuscolo appartamento di New York che ha cominciato a fantasticare sui grattacieli... e a scrivere.