Per avere i SUPERPOTERI non è necessario abbuffarsi di ARACHIDI come Super Pippo o tuffarsi nella KRYPTONITE come i nemici di Superman o farsi mordere da un RAGNO RADIOATTIVO come Spiderman...

Molto meglio DIVORARE UN LIBRO: la trasformazione in SUPEREROE sarà istantanea, indolore, e senza effetti collaterali. Perché l’immaginazione è il potere più grande! Diventate invisibili, approfittate del vostro Sputo a Orologeria, sconfiggere orribili Gabinetti Parlanti: il tutto senza dover muovere un passo dalla vostra camera.

PAROLA DI CAPITAN MUTANDA!

 

CON IL LIBRO GIUSTO, CONQUISTI POTERI STRAORDINARI

  • Supervista nel passato e nel futuro;
  • Supervelocità nel girare le pagine;
  • Supertelepatia nel leggere i pensieri dei protagonisti.

 

Oltre alle Super Avventure di Capitan Mutanda, a bordo del Battello a Vapore ti aspettano anche:

- Supermamma di Anna Lavatelli (Serie Arcobaleno, a partire dai 5 anni): “Mai fidarsi delle apparenze! Forse la mia mamma ti sembrerà come tutte le altre, invece ha più poteri di Superman! È super-simpatica e super-furba, ha i superriflessi e un super-udito... Ma attenzione: quando si arrabbia, anche le sue sgridate sono super!”

- Superpapà di Anna Lavatelli (Serie Arcobaleno, a partire dai 5 anni ): “Il mio papà sa fare tante cose incredibili: fa calmare mio fratello quando non smette di fare i capricci, sa andare a tutta velocità sulla bici in mezzo alle pozzanghere, porta tutti i sacchetti della spesa con una mano sola... Ma sai qual è la cosa che mi piace di più? È che mi sa raccontare delle storie fantastiche, piene di avventura! Insomma, il mio papà è proprio super!”

L’Accademia dei Supereroi di Simone Laudiero (Il Battello a Vapore, 10-13 anni): Nando è convinto che nella sua classe tutti abbiano un superpotere tranne lui. C’è Roberto che ha la superforza, Giorgio lo sputo a orologeria e sua cugina Alessia che può prendere fuoco come una torcia... Nessuno però vuole credergli. Finché un giorno, dopo quello che sembra un semplice controllo anti-pidocchi, Nando si risveglia in uno strano centro dove i ragazzi con superpoteri sono segregati e controllati a vista. E come gli altri, presto anche lui dovrà iniziare l’addestramento…