Quale regalo migliore di un bel libro di avventure per Natale? Il Battello a Vapore ha nel suo catalogo titoli per i lettori più giovani di tutte le età e che vanno incontro ai diversi interessi.  Vi segnaliamo alcune proposte.

I classici non perdono mai i il loro fascino e hanno sempre qualcosa da dirci, come Calvino affermava.

Se volete regalare una storia indimenticabile potete valutare uno dei titoli della collana de I classici del Battello a Vapore,  con il testo integrale e un interessante apparato visivo e documentario.  Un’alternativa originale invece sono i Classici oltre i Classici, le più grandi storie di tutti i tempi riviste dagli occhi di altri personaggi come La Regina di cuori in Fuga dal paese delle meraviglie, o Bagheera in La legge della giungla. Una novità fresca di stampa per i cultori dei classici è I misteri della giungla nera,  il capolavoro di Emilio Salgari in un’edizione speciale con introduzione di Bianca Pitzorno e illustrazioni di Rita Petruccioli.

Le storie di avventura sono generalmente molto apprezzate perché incuriosiscono, hanno un po’ di mistero e ritmi incalzanti. Trovate in libreria la serie de I Regni del Fuoco, una storia epica e fiammeggiante dei cinque draghi del destino che combattono contro la sanguinaria regina Scarlet.

Per chi apprezza invece  le storie mitologiche Pandemonius e le mitiche bestie dell’Olimpo  vi accompagnerà in un mondo con serpenti dalle mille teste, artigli velenosi, cerberi e draghi marini.

Se viaggiare il mondo è la vostra passione allora dovete seguire Viola Giramondo e Cirque De La Lune nelle loro esilaranti esibizioni: i primi due capitoli ci portano ad Amsterdam, la città dei tulipani e a Barcellona, con le sue stradine, botteghe e storie misteriose.

Tinte più dark e mistero in Sherlock, Lupin & io, una serie di successo per ragazzi, che si rinnova con nuovi personaggi, viaggi e misteri a partire dalla nuova avventura In cerca di anastasia: Sherlock, Lupin e Irene uniranno le forze per aiutare Anja, una ragazza di dodici anni ribelle e con la passione per gli intrighi.

La mia vita da zucchina è candidata per essere la storia di questo Natale. Diventata anche un film, la storia di Gill Paris narra di Icaro, detto Zucchina, e della sua difficile infanzia. Ma non tutto è perduto: anche a Zucchina verrà concessa una seconda opportunità fatta di amici e litigi, di scuola e divertimenti, di problemi e soluzioni, di amore..

In tema di infanzia e dei diritti Roberto Piumini, uno dei più importanti scrittori per ragazzi, ha pubblicato una raccolte di storie dedicate ai ragazzi Quel che finisce bene  in cui si parla di diversità e difficoltà, in collaborazione con Unicef per una iniziativa benefica.

Sarà uno strepitoso Natale con il Battello a Vapore!