Vauro Senesi

Ai più noto semplicemente come Vauro, è nato a Pistoia nel 1955 e vive a Roma. Giornalista, scrittore, disegnatore satirico, ha effettuato come inviato numerosi reportage dall'Afghanistan, dall'Iraq, dalla Palestina, dalla Costa d'Avorio, dal Sudan, dall'Ucraina.
Oltre alla sua produzione satirica, confluita nell'antologia Tutto Vauro. Sessanta mi dà tanto, per Piemme ha pubblicato, tra l'altro, Kualid che non riusciva a sognare (Premio Città di Cuneo), Il mago del vento, La scatola dei calzini perduti (Premio Selezione Bancarella), Il respiro del cane e Toscani innamorati. In Storia di una professoressa ha raccontato con successo quarant'anni di storia e società italiana attraverso le vicende di un'insegnante.

I libri di Vauro Senesi