Scrittore e poeta dell’Impero britannico in India, Rudyard Kipling nacque a Bombay nel 1865 e vi trascorse la prima infanzia. Ritornò in India nel 1882 come giornalista, inviato della Civil and Military Gazette di Lahore. Si ispirò a questi due soggiorni per scrivere i sette racconti che formano Il libro della giungla e che lo hanno reso uno dei più grandi romanzieri della modernità. Morì nel 1936.