Ha avuto una vita molto simile a quella della protagonista del suo romanzo. È nata a Chicago nel 1978 da padre palestinese e madre greco-egiziana, ma dopo soli due mesi si è trasferita con la famiglia in Kuwait. Nel 1990, dopo l’invasione irachena, sono fuggiti in Egitto, per poi tornare negli USA nel 1991, dove si è laureata in Studi mediorientali. È traduttrice dall’arabo, cura un blog e ha già pubblicato svariati racconti. Attualmente vive ad Austin, Texas, con il figlio, il fidanzato e il loro gatto.
La collezionista di storie è il suo primo romanzo, con il quale ha vinto l'Arab American Book Award.