Giornalista inglese, attualmente corrispondente negli Stati Uniti per «The Observer», ha viaggiato in tutto il mondo – Iraq, Sudan, Burundi, Somalia, Pakistan e Sierra Leone – coprendo in prima linea, per diverse testate, i conflitti più caldi. Da queste esperienze ha tratto ispirazione per il suo primo romanzo, Il silenzio degli angeli.
Vive a New York.