Trentaquattro anni, quando non viaggia per il mondo vive a Ivrea. Laureata in Economia e commercio senza convinzione, quando la sua azienda ha chiuso, ha deciso di buttarsi sulle sue passioni:
lo sport e la bici in particolare. Nel 2014 ha compiuto il giro del mondo in bicicletta, prima donna italiana e seconda al mondo ad attraversare quattro continenti e venticinque paesi in 144 giorni. Nel 2015 ha partecipato alla Red Bull Trans-Siberian Extreme, 9.200 chilometri lungo il percorso della Transiberiana da Mosca a Vladivostok. Questo è il suo primo libro.